Cronaca Latiano

Furto in trasferta: un latianese in carcere per scontare la condanna

La giustizia presenta il conto a una persona residente a Latiano, il 32enne Angelo Bottazzo, condannato per furto aggravato. L’uomo è stato accompagnato prersso il carcere di Brindisi

LATIANO – La giustizia presenta il conto a una persona residente a Latiano, il 32enne Angelo Bottazzo, condannato per furto aggravato. L’uomo è stato accompagnato prersso il carcere di Brindisi, dove dovrà scontare la parte residua di una condanna a 2 anni di reclusione e 400 euro di multa per un furto commesso a Surbo (Lecce) il 19 febbraio 2015.

A carico del latianese è stato emesso un ordine di esecuzione per la carcerazione da parte dell’ufficio di Sorveglianza di Lecce. Il provvedimento restrittivo è stato notificato dai carabinieri della locale stazione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto in trasferta: un latianese in carcere per scontare la condanna

BrindisiReport è in caricamento