Va alla toilette della discoteca e un'altra donna le ruba la borsetta

Torre Canne: i carabinieri identificano la responsabile del furto grazie alle videocamere e la denunciano

TORRE CANNE (Fasano) – Va nella toilette della discoteca, posa la borsetta su una mensola, e non la trova più. Era entrata in azione, con mossa fulminea, una 33enne di Monopoli che tuttavia i carabinieri della stazione di Pezze di Greco – competente per quel tratto di costa – sono riusciti ad identificare e denunciare per furto con destrezza.

E’ accaduto in un noto locale, anche ristorante,  di via Eroi del Mare a Torre Canne.  Accortasi della sparizione, la vittima ha subito chiesto ad altre persone presenti nel locale se avessero notato nulla, e in effetti la borsetta è stata recuperata: del contenuto mancava solo la carta di credito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ma l’impianto di videosorveglianza aveva ripreso tutto. I carabinieri, giunti sul posto, hanno esaminato le immagini, poi hanno chiesto ai presenti chi fosse la donna che aveva asportato la borsetta, e tra fotogrammi e testimonianze sono stati in grado di identificare la 33 di Monopoli quale autrice del furto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

  • Ladri di angurie in trasferta nel Leccese: bloccati dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento