menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Via G.Battista Venturi

Via G.Battista Venturi

Furto in villetta, ladro si ferisce

BRINDISI – E i furti in appartamento a Brindisi proprio non si fermano. Nel pomeriggio di ieri colpo al San Paolo in una villetta.

BRINDISI - E i furti in appartamento a Brindisi proprio non si fermano. Nel pomeriggio di ieri, a poche ore di distanza dall'arresto di due topi di appartamento da parte della polizia, è stata svuotata una villetta di villaggio San Paolo mentre i proprietari, la famiglia Palermo, trascorrevano un tranquillo pomeriggio in riva al mare. I ladri questa volta si sono anche feriti lasciando tracce di sangue per la casa e su alcune lenzuola opportunamente sequestrate dai carabinieri.

Il colpo è stato messo a segno poco prima delle 15. La villetta, situata in via Gianbattista Venturi, è dotata di sistema di allarme, entrato regolarmente un funzione. Il suono delle sirene ha allertato i vicini di casa delle vittime che non hanno esitato a chiamare il capofamiglia Antonio. L'uomo si è precipitato a casa ma al suo arrivo il furto era già stato consumato. I ladri erano entrati scavalcando il muro di cinta della villetta. Una volta nel cortile hanno smontato un'anta della persiana e infranto il vetro della finestra. E qualcuno si è ferito.

Né l'entrata in funzione del sistema di allarme né i tagli, però, hanno fatto desistere questi topi di appartamento. Hanno arraffato ori, gioielli, una fotocamera e altri oggetti di valore, li hanno riposti in una federa e sono fuggiti senza essere notati. La vittima di questo ennesimo furto non ha potuto fare altro che chiamare i carabinieri. Si spera che le tracce di sangue lasciate per la casa diano l'input giusto alle indagini.

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento