Uno ruba un iPhone, l'altro rifiuta test antidroga: denunciati

Nei guai un 24enne e un 43enne. Il primo è accusato di furto, l'altro di rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sulla guida in stato di alterazione psico-fisica da uso sostanze stupefacenti

Due denunce tra Brindisi e San Donaci. Nei guai un 24enne e un 43enne. A Brindisi, i carabinieri dell’Aliquota di Primo Intervento (Api) della locale compagnia, al termine degli accertamenti eseguiti anche attraverso l’esame delle immagini estrapolate dagli impianti di videosorveglianza, hanno denunciato un 24enne di Latiano, per furto. Il giovane si è impossessato di un telefono cellulare iPhone 6S, rinvenuto per strada, disinserendo immediatamente la sim per non essere più rintracciabile.

I carabinieri della stazione di San Donaci, invece, hanno denunciato per rifiuto di sottoporsi agli accertamenti sulla guida in stato di alterazione psico-fisica da uso sostanze stupefacenti e contestualmente segnalato all’Autorità Amministrativa per inosservanza della normativa sugli stupefacenti, un 43enne del luogo.

L’uomo, controllato nella notte del 22 novembre in una via del centro abitato alla guida di un’auto, ha manifestato agitazione psicomotoria ed irrequietezza. Sottoposto a perquisizione personale e veicolare, è stato e trovato in possesso di 1,1 grammi di sostanza stupefacente del tipo “hashish”. Si è anche rifiutato di sottoporsi agli accertamenti sanitari per verificare l’eventuale assunzione di sostanze stupefacenti. La patente di guida è stata ritirata e lo stupefacente sequestrato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento