Incursione in un capannone: furto di lubrificanti e attrezzature agricole

Nel mirino dei ladri l'azienda Consagri-Ricambi macchine, nella zona industriale. Bottino modesto. Indaga la polizia

BRINDISI – Ladri in azione nella zona industriale di Brindisi. Un furto di lubrificanti e attrezzature agricola è stato perpetrato la scorsa notte (17 agosto) all’interno del capannone della ditta Consagri-Ricambi macchine, specializzata nel settore di prodotti e materiali per l’agricoltura.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I malfattori si sono introdotti nello stabilimento, situato in viale Enrico Fermi, forzando uno degli accessi. Una volta raccolta la refurtiva, per un valore di modesta entità. Il furto è stato scoperto stamattina, al momento dell’apertura dell’attività. Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i poliziotti della sezione Volanti della questura di Brindisi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio Polignano, salgono a 168 i positivi: 5 sono a Villa Castelli e 2 ad Ostuni

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Lecce, shopping nel centro commerciale senza pagare: arrestata una brindisina

  • Chiedono i documenti: poliziotti aggrediti con calci e pugni in stazione

  • Vandali scatenati: appiccati tre incendi nella scuola materna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento