Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca

Furto nel parcheggio di Torre Guaceto, depredata auto di avvocatessa

Brutta sorpresa, ieri, venerdì 26 dicembre per un'avvocatessa di San Pietro Vernotico: ignoti hanno rotto il finestrino della sua Mercedes e si sono impossessati della borsetta che si trovava nell'abitacolo. Il furto si è verificato in un parcheggio dell'Oasi di Torre Guageto

BRINDISI – Brutta sorpresa, ieri, venerdì 26 dicembre per un’avvocatessa di San Pietro Vernotico: ignoti hanno rotto il finestrino della sua Mercedes e si sono impossessati della borsetta che si trovava nell’abitacolo. Il furto si è verificato in un parcheggio dell’Oasi di Torre Guageto dove la professionista stava facendo una passeggiata. Sul posto si è recata una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi che ha eseguito il sopralluogo di rito teso all’individuazione di qualche dettaglio utile all’identificazione dei responsabili. 

Va ricordato che nei mesi invernali i parcheggi di Pennagrossa e Apani, le aree destinate alla sosta delle auto per i frequentatori della riserva naturale, restano incustoditi e i mezzi dei turisti, di conseguenza, sono alla mercé dei ladri. L’unico posto più sicuro è il parcheggio del Centro visite, a Serranova di Carovigno, a due chilometri dal mare di Pennagrossa e da altre zone della riserva che comunque possono essere raggiunte in bici o con un breve percorso di trekking.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto nel parcheggio di Torre Guaceto, depredata auto di avvocatessa

BrindisiReport è in caricamento