Furto, resistenza a pubblico ufficiale, rapina ed evasione: condannato un uomo

Un 37enne è stato raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione

BRINDISI – Un 37enne di Brindisi, Nicola Pertosa, è stato raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio esecuzioni penali della Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Lecce perchè deve espiare la pena di  4 anni 11 mesi e 4 giorni di reclusione, oltre al pagamento della pena pecuniaria di 2.134 euro. I reati per i quali è stato condannato sono furto aggravato  resistenza a pubblico ufficiale, rapina ed evasione dagli arresti domiciliari, fatti commessi a Brindisi dal 2012  al 2015.

“All’epoca quando venne arrestato in flagranza di reato, nel giro di una stessa giornata commise ben tre rapine rispettivamente in una farmacia, in una gelateria e in una tabaccheria della città”, precisano i carabinieri un una nota.

“Il furto lo ebbe a commettere in un supermercato il 30 ottobre del 2012, evento delittuoso poi rubricato in rapina, poiché l’arrestato per garantirsi la fuga aveva usato violenza nei riguardi di un sottufficiale della Guardia di Finanza libero dal servizio che era intervenuto”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento