Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Fasano

Furto, ricettazione, truffa e falsità ideologica: condannate due persone

Due provvedimenti restrittivi per altrettante condanne, rispettivamente per furto aggravato in concorso e ricettazione e per truffa aggravata in concorso e falsità ideologica, sono stati eseguiti nella giornata di ieri dai carabinieri della compagnia di Fasano

FASANO – Due provvedimenti restrittivi per altrettante condanne, rispettivamente per furto aggravato in concorso e ricettazione e per truffa aggravata in concorso e falsità ideologica, sono stati eseguiti nella giornata di ieri dai carabinieri della compagnia di Fasano.

Il 27enne Francesco Girolamo, di Fasano, deve scontare un residuo di pena su una condanna pari a 3 anni, 9 mesi e 14 giorni di reclusione per furto aggravato in concorso e ricettazione. Si tratta di episodi commessi fra il 2008 e il 2011 nelle province di Bari e Brindisi. L’uomo è stato raggiunto da un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Brindisi. Adesso si trova nella casa circondariale di Brindisi in via Appia.

Le porte del carcere si sono aperte anche per il 61enne Giuseppe Bufano, di Cisternino, che deve scontare un residuo di pena su una condanna pari a 3 anni, 4 mesi e 15 giorni di reclusione per truffa in concorso e falsità ideologica: episodi avvenuti fra il 2008 e il 2009 nelle province di Brindisi e Taranto. I carabinieri gli hanno notificato  un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica di Taranto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furto, ricettazione, truffa e falsità ideologica: condannate due persone

BrindisiReport è in caricamento