Cronaca

Ladri di rame e cavi elettrici in azione negli ex alloggi Enichem

Furto sventato di rame e cavi elettrici da parte delle guardie giurate dell'istituto di vigilanza Security, dagli ex alloggi dell'Enichem situati nei pressi delle isole Pedagne a Brindisi. I malfattori sono fuggiti lasciando sul posto anche gli arnesi da scasso, avevano già recuperato 7 metri di cavi di rame e 30 metri di cavi elettrici

BRINDISI – Furto sventato di rame e cavi elettrici da parte delle guardie giurate dell’istituto di vigilanza Security, dagli ex alloggi dell’Enichem situati nei pressi delle isole Pedagne a Brindisi. I malfattori sono fuggiti lasciando sul posto anche gli arnesi da scasso, avevano già recuperato 7 metri di cavi di rame e 30 metri di cavi elettrici. Sul posto è stato richiesto l’intervento di una pattuglia della Sezione volanti della questura di Brindisi che ha proceduto con il sopralluogo del caso.

La guardia giurata in servizio di pattugliamento nella zona si è insospettita quando nei pressi degli ex alloggi Enichem di proprietà della Sydial Spa di San Donato Milanese, ha notato persone che si stavano comportando in maniera sospetta assumendo l’atteggiamento tipico di chi sta compiendo un furto. È stato così richiesto l’intervento della polizia, i malfattori rendendosi conto di essere stati scoperti si sono dati alla fuga riuscendo a dileguarsi prima dell’arrivo degli agenti. Sul posto hanno lasciato sia la refurtiva che gli arnesi da scasso.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di rame e cavi elettrici in azione negli ex alloggi Enichem

BrindisiReport è in caricamento