menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Occhiali che simulano stato di ebbrezza: un giro in pista per provarli

Durante la manifestazione sportiva si avrà la possibilità di guidare in pista con gli occhiali "speciali" che simulano lo stato di ebbrezza

TORCHIAROLO – Una giornata dedicata allo Sport, alle donne ma anche alla sicurezza stradale quella che si svolgerà domenica 12 marzo prossimo nell’autodromo del Salento a Torchiarolo (sulla provinciale per Squinzano) dove andrà in scena la seconda edizione della gara di autocross al femminile “Formula Lady”. Per l’occasione, il comando della Polizia locale, guidato dal tenente Lorenzo Renna, ha organizzato un incontro in cui si parlerà anche del nuovo reato di omicidio stradale. Ma soprattutto si avrà la possibilità di guidare in pista con gli occhiali “speciali” che simulano lo stato di ebbrezza.

guida in stato di ebbrezza-2

“In completa sicurezza dovrete superare ostacoli prevedibili e imprevedibili che vi faranno comprendere quanto è rischioso e pericoloso mettersi alla guida dopo aver bevuto”. Si legge sulla pagina Facebook della Polizia Locale. Si tratta di occhiali acquistati dallo stesso comandante circa quattro anni fa che hanno già fatto il giro di scuole e oratori non solo di Torchiarolo ma anche dei Comuni vicini, nell’ambito di una campagna legata sulla sicurezza stradale organizzata sia dal comando che dall’associazione Anmi (Associazione nazionale marinai d’Italia). Lo strumento permette di rendersi conto concretamente delle conseguenze relative al consumo eccessivo di alcolici.

occhiali-2

“Il livello di stato di ebbrezza si riferisce alla “prima fascia” cioè quella dove il tasso alcolico nel sangue è compreso tra lo 0,5 e lo 0,8 – spiega Renna – già questo livello di alterazione, seppur relativamente basso, basta per rendersi conto di quanto è difficile e pericoloso guidare dopo aver esagerato con l’alcol. Indossando gli occhiali i comportamenti si modificano, si verifica una perdita di equilibrio, distorsione della visione, allungamento del tempo di reazione. Semplici attività come solo camminare lungo una linea a terra o effettuare lo slalom tra ostacoli, afferrare un mazzo di chiavi, diventano improvvisamente difficili da eseguire. Si ha, quindi, una efficace percezione delle conseguenze potenzialmente pericolose dello stato di ebbrezza”. L’appuntamento con questa nuova e interessante esperienza è dalle 15 alle 17 circa.

Autodromo del Salento-2

Per l'intera durata dell'evento sportivo, inoltre, in collaborazione con il Comune di Torchiarolo, si svolgeranno numerose iniziative culturali e d'intrattenimento e degustazioni enogastronomiche. Tornando alla gara di autocross, come già accennato, è dedicata esclusivamente alle donne “Per permettere finalmente anche al gentil sesso di misurarsi con delle vere auto da gara, nel più grande circuito di specialità d'Italia, dove si svolgono normalmente gare a carattere nazionale”, si legge in una nota di presentazione dell’evento. “La manifestazione si svolgerà con la formula "ad inseguiment o" con due partecipanti per volta. In palio strepitosi premi per le migliori. Durante la giornata possibilità di test drive per tutti (anche accompagnatori)”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Torna ad aumentare il numero dei positivi e dei decessi in Puglia

  • Cronaca

    Sprangate contro l'ex della fidanzata: condannato a dieci anni

  • Emergenza Covid-19

    Covid: prime vaccinazioni con Johnson & Johnson nel Brindisino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento