menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giancola: "L'ex spiaggia della Provincia nel degrado, sembra un campo rom"

"Cabine fatiscenti, montagne di rifiuti e parcheggio interno usato dagli amici degli amici, il Comune intervenga"

Riceviamo a pubblichiamo una segnalazione sullo stato di degrado in cui versa l’ex spiaggia della Provincia situata in località Giancola, sulla litoranea nord di Brindisi, dove si trovano i ruderi di uno stabilimento balneare chiuso da qualche anno.

Come si può vedere dalle immagini la spiaggia ormai sembra un campo Rom. Cabine in disuso e abbandonate da qualche anno, sono diventate preda di alcuni avventori, che avendo le chiavi di un cancello, le hanno adibite  a delle vere e proprie baracche, fatiscenti in mezzo a montagne di rifiuti.

La cosa più grave è che un parcheggio all’interno, viene usato ad uso privato, è concesso in uso ad amici, e amici degli amici, proprio in un momento in cui, i parcheggi sulla litoranea sono diventati un miraggio, sia per i brindisini che per i turisti che faticosamente stanno utilizzando le spiagge.

Sarebbe opportuno mettere a conoscenza la pubblica amministrazione e la polizia locale, affinché intervengano nella gestione di questo tratto di litorale libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento