rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Cronaca

Giardino per Melissa, il Comune spiega

BRINDISI – Una cosa si è capita, anche se il comunicato odierno del Comune non la spiega: quella data impressa sulla tabella che doveva restare coperta, e che invece lo scirocco ha provveduto a svelare, non c’entra più un tubo con l’inaugurazione, che è stata fissata per l’11 gennaio 2013, mentre invece sul cartello metallico si legge “Il giardino di Melissa – 22 dicembre 2012”. Un rinvio della cerimonia, dunque, c’è stato, a meno che non si sostenga che quello è il cartello di cantiere con la data di inizio lavori (durante le festività?).

BRINDISI - Una cosa si è capita, anche se il comunicato odierno del Comune non la spiega: quella data impressa sulla tabella che doveva restare coperta, e che invece lo scirocco ha provveduto a svelare, non c'entra più un tubo con l'inaugurazione, che è stata fissata per l'11 gennaio 2013, mentre invece sul cartello metallico si legge "Il giardino di Melissa - 22 dicembre 2012". Un rinvio della cerimonia, dunque, c'è stato, a meno che non si sostenga che quello è il cartello di cantiere con la data di inizio lavori (durante le festività?).

Dell'iniziativa, che comprende il rifacimento della piazzetta di via Galanti antistante l'Istituto professionale Morvillo Falcone, con una spesa prevista di 400mila euro (fondi da reperire), una nota del Comune, assessorato alla Pubblica Istruzione, illustra quanto segue.

"Attraverso dei fondi dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione, pari a 13mila euro, si sta provvedendo alla riqualificazione del giardino posto di fronte alla scuola "Morvillo Falcone", angolo via Palmiro Togliatti. Le opere sono già iniziate e prevedono, una volta ultimate, la sistemazione del verde, la pulizia straordinaria della piazzetta, la sistemazione delle panchine, l'installazione di cestini portarifiuti, la realizzazione di vialetti, l'installazione di giostrine per bambini".

"Contestualmente, l'assessorato alla Programmazione Economica, su mandato del sindaco Mimmo Consales, ha inoltrato alla Regione Puglia - spiega sempre il comunicato - una richiesta di finanziamento pari a 400mila euro per la realizzazione ex novo della piazza antistante la stessa scuola superiore da intitolare a Melissa Bassi".

Ottenuti i soldi c'è un altro passo da compiere: "L'intenzione dell'amministrazione, a finanziamento avvenuto, è quella di indire un concorso di idee aperto a giovani tecnici, i cui progetti saranno valutati, oltre che dal sindaco, da esperti di fama. Il migliore elaborato diverrà il progetto esecutivo della stessa piazza. intanto, l'inaugurazione del giardino, dedicato sempre alla memoria di Melissa Bassi, si terrà venerdì' 11 gennaio 2013".

La scuola interessata, a ieri, non era informata di tutto ciò. Adesso invece sì, almeno attraverso i giornali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giardino per Melissa, il Comune spiega

BrindisiReport è in caricamento