menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto ricordo con l'ala dell'Enel Basket

Foto ricordo con l'ala dell'Enel Basket

Gibson in Avio per le Persone Down

BRINDISI - Si è svolto oggi nello stabilimento Avio di Brindisi l’incontro tra un gruppo di dipendenti e Jonathan Gibson, cestista della Enel Basket Brindisi, intervenuto in rappresentanza della squadra per celebrare l’iniziativa di beneficenza a favore dell’Associazione Italiana Persone Down (Aipd).

BRINDISI - Si è svolto oggi nello stabilimento Avio di Brindisi l'incontro tra un gruppo di dipendenti e Jonathan Gibson, cestista della Enel Basket Brindisi, intervenuto in rappresentanza della squadra per celebrare l'iniziativa di beneficenza a favore dell'Associazione Italiana Persone Down (Aipd).

Avio, in qualità di sponsor ufficiale della Enel Basket Brindisi, ha organizzato una campagna interna di donazioni che ha permesso di raccogliere un importante contributo tra i dipendenti dell'azienda - molti dei quali tifosi della squadra che milita nel campionato di Lega A - che sarà completamente devoluto alla locale sede Aipd di Brindisi.

A fronte di un'offerta volontaria i dipendenti Avio hanno ricevuto in omaggio un calendario e una sciarpa ufficiale della Enel Basket Brindisi, e tra tutti i partecipanti all'iniziativa sono stati estratti a sorte tre fortunati vincitori ai quali sono state consegnate le magliette ufficiali, messe a disposizione dalla squadra.

"Essere sponsor ufficiali della squadra per noi ha un significato speciale: vuol dire dimostrare il nostro attaccamento nei confronti della città di Brindisi, dove siamo presenti con uno stabilimento che è esempio dell'eccellenza di questo territorio", afferma Giuseppe Coccon, direttore comunicazione del Gruppo Avio.

"L'incontro di oggi è dunque un momento significativo poiché, unendo le forze con l' Enel Basket Brindisi e dando spazio alla generosità delle nostre persone, abbiamo raccolto tante offerte che doniamo interamente alla sede brindisina dell'Associazione Italiana Persone Down. Siamo felici di questo piccolo traguardo e voglio sottolineare che la presenza tra noi di Jonathan Gibson, in rappresentanza dell'intera squadra, dimostra meglio di qualunque altro gesto come si possa essere campioni nella vita come nello sport".

Fernando Marino, presidente dell'Enel Basket Brindisi, ha ringraziato a nome dei dirigenti e della società New Basket Brindisi "l'azienda Avio per aver sposato il nostro progetto che consiste di conservare il posto nel campionato di massimo vertice del basket italiano: la Lega A. Il supporto di aziende premium come Avio è molto importante e ci rende orgogliosi quale miglior incoraggiamento per continuare a far bene".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento