menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giornata della tutela individuale: la Cgil manifesta in piazza Vittoria

“Ad ognuno il diritto alla tutela”. Con questo lo slogan sabato 24 marzo si svolgerà una iniziativa organizzata dal sindacato

BRINDISI - “Ad ognuno il diritto alla tutela”. Con questo lo slogan sabato 24 marzo prossimo l’Inca, insieme alla Cgil, sarà in oltre 150 piazze delle principali regioni, a partire dalle ore 9.00,  per far emergere l’intensa attività di assistenza individuale, che ogni anno assicura a milioni di cittadini e cittadine  su materie previdenziali e socio assistenziali. A Brindisi, l'iniziativa si svolgerà presso piazza Vittoria, dalle ore 9 alle 20. 

L’esperienza, già realizzata più volte, vedrà il coinvolgimento di tutti gli operatori e operatrici del Patronato della Cgil che, utilizzando anche uffici mobili, offriranno i loro servizi nelle piazze per dare tutte le informazioni necessarie sulle prestazioni di welfare, pensioni, previdenza, infortuni, malattie professionali, permessi e congedi per maternità/paternità, invalidità civile, politiche migratorie e tanto altro ancora. Materie sulle quali il legislatore, soprattutto negli ultimi anni intervenendo ripetutamente, ha modificato nel profondo le modalità di riconoscimento.

Lo scopo dell’iniziativa è non solo di diffondere la conoscenza dei diritti ed estendere le opportunità affinché ad ognuno sia data la possibilità di esercitarli, ma anche quello di far conoscere come il Patronato abbia riorganizzato la propria struttura per rispondere in modo più aderente alla realtà ai bisogni vecchi e nuovi di tutela.

Per l’Inca, la giornata della tutela sarà anche una occasione per sottolineare, ancora una volta, come il prezioso ruolo sociale del Patronato di intermediazione tra il cittadino e le Pubbliche amministrazioni sia un patrimonio irrinunciabile per dare risposte alla crescente domanda di assistenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento