rotate-mobile
Cronaca Cisternino

Ferito in un incidente: guidava sotto l'effetto di cocaina e metadone

Era rimasto coinvolto in un incidente stradale il 15 aprile, si è scoperto che guidava sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. I narcotest effettuati dal laboratorio dell'ospedale Perrino di Brindisi hanno infatti dimostrato che il 28enne F.M. di Cisternino assume metadone e cocaina

CISTERNINO – Era rimasto coinvolto in un incidente stradale il 15 aprile, si è scoperto che guidava sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. I narcotest effettuati dal laboratorio dell’ospedale Perrino di Brindisi hanno infatti dimostrato che il 28enne F.M. di Cisternino assume metadone e cocaina. Soccorso da un’ambulanza del 118, il 28enne era stato trasferito all’ospedale di Brindisi per ulteriori accertamenti clinici. Sulla base dei referti che dimostrano la presenza di tracce di sostanze dopanti nei campioni prelevati a F.M., i carabinieri della stazione di Cisternino lo hanno denunciato a piede libero per guida in stato di alterazione psicofisica per uso di sostanze stupefacenti.  All’uomo è stata ritirata la patente di guida, e inoltre lo stesso è stato segnalato alla prefettura come assuntore di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito in un incidente: guidava sotto l'effetto di cocaina e metadone

BrindisiReport è in caricamento