menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Difende un ragazzo Down, scoppia una rissa e viene ferito

E' accaduto ad un giovane di San Pietro Vernotico alcune sere fa a Scorrano. Sette denunciati, vittima inclusa

SCORRANO – Tutto più chiaro, a conclusione delle indagini, su una rissa scoppiata in piazza Vittorio Emanuele in pieno centro a Scorrano, nelle notte tra il 19 e il 20 settembre in cui aveva riportato la peggio un 27enne di San Pietro Vernotico, P.M., finito in ospedale con ferite da taglio. La zuffa era avvenuta davanti a un noto bar della piazza, che potrebbe anche subire provvedimenti amministrativi, e i denunciati dai carabinieri della stazione locale e del Norm della compagnia di Maglie sono in tutto sette, ferito incluso.

Ma la posizione del giovane di San Pietro è del tutto particolare, e non è escluso che il magistrato competente alla fine ne tenga conto. P.M. infatti sarebbe stato aggredito perché  avrebbe osato accertarsi delle condizioni di un ragazzo Down che poco prima era stato maltrattato da un gruppo di giovani locali (A.O., 28enne, R.S., 30enne, Z.M., 25enne, R.G., 23enne, N.D., 27enne, N.L., 22enne).

In sostanza, sembra che gli scorranesi avessero tentato di obbligare il ragazzo Down ad alzarsi per farlo ballare o per scherzarci. Dopo di che, si era avvicinato a lui il giovane di San Pietro per accertarsi che stesse bene. La cosa, forse a causa di un malinteso, evidentemente ha dato fastidio al gruppo, e ben presto P.M. è stato ferito con un’arma da taglio. Perché è stata denunciata anche la vittima? Perché tecnicamente e allo stato dei fatti, era coinvolta nella rissa. Il problema dovrà districarlo il giudice delle indagini preliminari.

Intanto è al vaglio anche la regolarità delle attività del locale di fronte al quale è avvenuta la rissa. I carabinieri hanno proceduto infatti anche nei confronti di T.A., 51 anni, di Maglie, per aver organizzato spettacoli in luogo pubblico senza la licenza dell’autorità, fanno sapere i militari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento