Cronaca

Sparatoria: i feriti erano due. Un arresto

C'è un arrestato per il ferimento di un 26enne a colpi di pistola di questa mattina (sabato 25 giugno) tra Grottaglie (Ta) e Villa Castelli: si tratta di Raffaele Nannavecchia 56enne del posto

VILLA CASTELLI – C’è un arrestato per il ferimento di un 26enne a colpi di pistola di questa mattina (sabato 25 giugno) tra Grottaglie (Ta) e Villa Castelli: si tratta di Raffaele Nannavecchia 56enne del posto, padre del giovane ferito. È accusato di tentato omicidio nei confronti di una terza persona di Grottaglie e porto e detenzione di arma clandestina. Il ferito è P.M. 30 anni di Grottaglie, è ricoverato in prognosi riservata. 

I fatti sono stati ricostruiti da investigatori della Squadra Mobile di Taranto e del Nucleo operativo della compagnia carabinieri di Francavilla Fontana (diretto dal tenente Roberto Rampino), insieme alla collaborazione dei militari del Nucleo investigativo carabinieri di Taranto e agenti del commissariato di Grottaglie che hanno avviato le indagini subito dopo i fatti. Quando, cioè, alle 7.30 di oggi,  presso il Pronto soccorso dell’ospedale di Francavilla Fontana si è presentato un 26enne di Villa Castelli con una ferita da pistola alla coscia.

È stato subito appurato che nello stesso momento un uomo, P.M., si era recato all’ospedale di Grottaglie con ferite di arma da fuoco in varie parti del corpo. Dalle indagini è emerso che intorno alle 7, sempre di oggi, P.M. si era recato a Villa Castelli nei pressi dell’abitazione di Nannavecchia e dopo un acceso diverbio, sfociato anche in una colluttazione, la situazione è degenerata: il 56enne ha esploso alcuni colpi di pistola contro l’uomo di Grottaglie.

Nella circostanza è rimasto ferito anche suo figlio, il 26enne che poi si è recato all'ospedale di Francavilla Fontana. Le indagini hanno anche consentito di rinvenire e sequestrare l’arma utilizzata nel corso dell’evento delittuoso: una pistola a salve cal. 9x21 modificata e 5 proiettili. Le cause del litigio non sono state rese note. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria: i feriti erano due. Un arresto

BrindisiReport è in caricamento