Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Giovane madre muore dopo otto mesi di calvario: 18 medici indagati

Diciotto medici sono indagati con l'accusa di omicidio colposo nell'ambito di un'inchiesta scaturita dalla morte di una giovane madre di Villa Castelli, la 27enne Dora Distante, avvenuta lo scorso 19 febbraio

VILLA CASTELLI – Diciotto medici sono indagati con l’accusa di omicidio colposo nell’ambito di un’inchiesta scaturita dalla morte di una giovane madre di Villa Castelli, la 27enne Dora Distante, avvenuta lo scorso 19 febbraio.

Da quanto riferito dal marito in una denuncia, la moglie nel giugno del 2015 entrò in uno stato di incoscienza, dopo essersi sottoposta a una iniezione lombare (rachicentesi in gergo medico) effettuata nell’ospedale Perrino di Brindisi, dove si era recata per esami clinici a causa di uno stato di malessere che accusava da alcuni giorni. 

Quello della rachicentesi le era stato presentato come un accertamento di routine. Ma poche ore dopo l'iniezione, la Distante entrò in coma.  Fu l’inizio di un’odissea durata 8 mesi, durante i quali la malcapitata fece il giro di otto ospedali (oltre al Perrino, quelli di Ceglie Messapica,  Francavilla Fontana, Fasano, Lecce, Taranto e Bari)

L’ultimo ricovero è avvenuto a Bari, dove la 27enne è spirata, lasciando un bimbo di 7 anni. Il giorno successivo,  il marito, assistito dagli avvocati Giuliano Calabrese e Stefano Del Vecchio, sporse denuncia presso i carabinieri del comando provinciale di Brindisi. Fu la procura di Bari, competente per giurisdizione, ad aprire un fascicolo per omicidio colposo, ma l'inchiesta passò successivamente alla procura di Brindisi. 

La salma da un mese è a disposizione della magistratura, che dopo l’esposto presentato dal marito della defunta dispose il sequestro delle cartelle cliniche per ricostruire i vari tasselli di una vicenda segnata da ben 15 trasferimenti fra un ospedale e l'altro (non è stato semplice risalire ai nomi dei medici degli otto ospedali che si sono occupati di questo caso). Il pm Antonio Costantini ha disposto l’autopsia, fissata per il prossimo 7 aprile. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane madre muore dopo otto mesi di calvario: 18 medici indagati

BrindisiReport è in caricamento