rotate-mobile
Cronaca Francavilla Fontana

Giovane operaio edile cade dall'impalcatura alta quattro metri. E' in coma

FRANCAVILLA FONTANA – Ventuno anni appena, intonachista. Forse un movimento dell’impalcatura sulla quale era in piedi, o forse un malore che gli ha fatto perdere l’equilibrio. Ora si trova in coma nella Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi. Si chiama Francesco Maggio, abita in via Silvio Pellico, a Francavilla Fontana. L’incidente sul lavoro è avvenuto nella tarda mattinata in un palazzo antico in via Della Libertà, nel centro della città. Il ragazzo è stato sottoposto ad intervento alla testa dai medici del reparto di neurochirurgia, per la rimozione di un vasto ematoma e per mettere riparo ad altri eventuali danni. Intervento iniziato vero le 13 e conclusosi poco prima delle 17,30. Le sue condizioni sono abbastanza gravi.

FRANCAVILLA FONTANA ? Ventuno anni appena, intonachista. Forse un movimento dell?impalcatura sulla quale era in piedi, o forse un malore che gli ha fatto perdere l?equilibrio. Ora si trova in coma nella Rianimazione dell?ospedale Perrino di Brindisi. Si chiama Francesco Maggio, abita in via Silvio Pellico, a Francavilla Fontana. L?incidente sul lavoro è avvenuto nella tarda mattinata in un palazzo antico in via Della Libertà, nel centro della città. Il ragazzo è stato sottoposto ad intervento alla testa  dai medici del reparto di neurochirurgia, per la rimozione di un vasto ematoma e per mettere riparo ad altri eventuali danni. Intervento iniziato vero le 13 e conclusosi poco prima delle 17,30. Le sue condizioni sono abbastanza gravi.

Francesco Maggio lavora per una cooperativa edile di Francavilla Fontana. Impresa che sta svolgendo ristrutturazioni della casa situata in via della Libertà. Il ragazzo era in piedi su una impalcatura e stava effettuando interventi al soffitto. Ha perso l?equilibrio ed è caduto battendo la testa sul pavimento. Lo hanno soccorso i suoi colleghi di lavoro (erano in cinque a lavorare). Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che, constatata la gravità delle sue condizioni lo hanno trasportato, senza perdere un solo istante, nell?ospedale Perrino di Brindisi.

Una caduta da circa quattro metri di altezza. Le dinamiche di questo ennesimo incidente sul lavoro lo stabiliranno gli operatori dello Spesal chiamati dai carabinieri della stazione di Francavilla Fontana, a loro volto avvisati dai poliziotti del posto fisso presso l?ospedale Perrino. Gli investigatori dovranno anche accertare se tutte le norme sulla sicurezza e prevenzione degli infortuni, nonché quelle legate al rapporto di lavoto (Durc) sono state rispettate.  E se, innanzi tutto, il ragazzo indossasse il casco protettivo. In attesa di chiarire la dinamica è scattato il sequestro dell?impalcatura e della stanza in cui è avvenuto l?infortunio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovane operaio edile cade dall'impalcatura alta quattro metri. E' in coma

BrindisiReport è in caricamento