Ragazza palpeggia e deruba un anziano, fermata da un passante

Una 20enne proveniente da Lecce è stata arrestata dai carabinieri per aver molestato e sottratto una collanina a un pensionato

ERCHIE – Avvicina un anziano facendogli delle avances, lo palpeggia e gli ruba la collanina, ma per fortuna interviene un cittadino a bloccare la giovane. I carabinieri della stazione di Erchie hanno arrestato una 20enne romena del campo nomadi di Lecce, senza fissa dimora, per rapina impropria e molestie sessuali. I fatti si sono svolti nella mattinata di ieri (16 settembre) nel centro abitato di Erchie. L'uomo di 83 anni era seduto su di una panchina quando è stato avvicinato da una ragazza, che gli si è proposta esplicitamente. Il pensionato ha rifiutato le avances, ma la giovane ha continuato a insistere, palpeggiandolo e abbracciandolo, fin quando con un colpo secco gli ha staccato la catenina dal collo, catenina con un medaglione raffigurante Gesù Cristo (nella foto sopra).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo ha provato a bloccare la ragazza, che si è divincolata. Per fortuna un cittadino di Erchie, poco più che 45enne, ha visto l'accaduto. Dotato di un encomiabile senso civico, non ci ha pensato due volte, e ha rincorso la 20enne, riuscendo alla fine a bloccarla. Subito sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, che hanno arrestato la giovane. La refurtiva è stata recuperata e restituita la legittimo proprietario, mentre la ragazza,  su disposizione dell’autorità giudiziaria, al termine delle formalità rito, è stata rimessa in libertà. Il cittadino di Erchie che ha compiuto questo gesto di alto senso civico ha preferito rimanere anonimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento