rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Cronaca

Gli agricoltori incontrano la sindaca: "Abbiamo perso tutto"

Il primo cittadino "ha inviato formale richiesta alla Regione Puglia di attivare tutti i procedimenti finalizzati al riconoscimento dello stato di calamità naturale". Mauro D'Attis: "Accolto il mio appello"

BRINDISI - Una delegazione di agricoltori brindisini stamani ha incontrato la sindaca Angela Carluccio nell’aula “Mario Marino Guadalupi” del Comune di Brindisi, per chiedere che si proceda con la richiesta dello stato di calamità naturale a seguito degli ingentissimi danni causati dalla neve nelle campagne. 

Da una nota del portavoce si apprende che il primo cittadino “ha inviato formale richiesta alla Regione Puglia di attivare tutti i procedimenti finalizzati al riconoscimento dello stato di calamità naturale”. “Le abbondanti nevicate che si sono verificate negli ultimi giorni e le successive gelate che ancora persistono – si legge nella nota - hanno messo a dura prova le colture agricole attualmente in esercizio nell’area agricola brindisina”.

Il consigliere comunale Mauro D’Attis, capogruppo di Forza Italia, esprime la sua soddisfazione per l’iniziativa della sindaca. “È stato accolto il mio appello di ieri ed ora – afferma D’Attis - in attesa di sapere se ci sarà il decreto del Ministero per le Politiche agricole, il Comune di Brindisi dovrà garantire, attraverso l'ufficio agricoltura, una corsia preferenziale sulla gestione delle pratiche di richiesta di risarcimento danni".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli agricoltori incontrano la sindaca: "Abbiamo perso tutto"

BrindisiReport è in caricamento