rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca

Gli amici continuano a mandarle messaggi

BRINDISI - Una bacheca, quella di Melissa Bassi, piena zeppa di messaggi, pensieri e frasi colme di dolore, di dispiacere, di rabbia. A scriverle sono amici, parenti, conoscenti, e tutti coloro i quali hanno sentito parlare di lei nei tg, sui siti internet, dappertutto. "Ciao piccola mia, tutto quello che abbiamo passato è davvero tanto, ma il tuo sorriso e quella tua voglia di vivere non la dimenticherò mai!!! eri così bella e dolce non ti dimenticherò mai.. riposa in pace piccola ti vorrò per sempre bene". E' questo il primo messaggio lasciato sul profilo di Melissa dopo la scoperta della morte. A scriverlo è stata una sua amica, conterranea di Mesagne, e dopo di lei tutto è stato come un fiume in piena. Nessuno si è risparmiato. Il popolo di Facebook, in ogni modo, ha rivolto un pensiero al piccolo angelo volato al cielo per mano di uno o più assassini senza scrupoli. L'intera comunità del più famoso network mondiale si è stretta attorno al dolore dei brindisini, e chi tra ha potuto ha voluto lasciare un pensiero diretto alla giovane scomparsa. In molti si sono chiesti il perché di un evento simile, il perché di una morte così efferata che è riuscita a colpire chi aveva ancora tutti i suoi sogni da realizzare.

BRINDISI - Una bacheca, quella di Melissa Bassi, piena zeppa di messaggi, pensieri e frasi colme di dolore, di dispiacere, di rabbia. A scriverle sono amici, parenti, conoscenti, e tutti coloro i quali hanno sentito parlare di lei nei tg, sui siti internet, dappertutto. "Ciao piccola mia, tutto quello che abbiamo passato è davvero tanto, ma il tuo sorriso e quella tua voglia di vivere non la dimenticherò mai!!! eri così bella e dolce non ti dimenticherò mai.. riposa in pace piccola ti vorrò per sempre bene". E' questo il primo messaggio lasciato sul profilo di Melissa dopo la scoperta della morte. A scriverlo è stata una sua amica, conterranea di Mesagne, e dopo di lei tutto è stato come un fiume in piena. Nessuno si è risparmiato. Il popolo di Facebook, in ogni modo, ha rivolto un pensiero al piccolo angelo volato al cielo per mano di uno o più assassini senza scrupoli. L'intera comunità del più famoso network mondiale si è stretta attorno al dolore dei brindisini, e chi tra ha potuto ha voluto lasciare un pensiero diretto alla giovane scomparsa. In molti si sono chiesti il perché di un evento simile, il perché di una morte così efferata che è riuscita a colpire chi aveva ancora tutti i suoi sogni da realizzare. "Come si può essere così perfidi da cancellare per sempre i sogni di una splendida ragazza? Melissa sarai sempre vicino a noi" scrive un'altra ragazza di Mesagne. Qualcun altro, ancora incredulo, si affida al social network per l'ultimo saluto, scrivendo: "Addio Melissa non sapevo più di tanto quando ho saputo ciò che è successo...e non sapevo dove poterti salutare quindi lo faccio su Facebook (per ora) eri una ragazza che non si meritava tutto questo mi dispiace molto ora sono senza parole ti dico solo addio". Ma la bacheca della giovane mesagnese si riempie anche di foto, vecchie e nuove, fatte con amici e compagni di scuola, nelle quali a spiccare, come sempre, è il suo sorriso, fonte di serenità quotidiana per tanti, tanti amici, che da oggi porteranno nel loro cuore e nei loro ricordi la solarità di Melissa. A colpire più di tutte è una foto di Melissa da bambina, insieme con la sua amica d'infanzia che scrive: "Passare l'intera infanzia accanto, abitare nello stesso palazzo, la danza che occupava i nostri pomeriggi, l'asilo, i giochi..La migliore amica di allora! Anche se ultimamente non c'era più quel rapporto di amicizia rimani comunque una di quelle amiche importanti.Il dolore è forte, non c'è niente da fare.. Strappare la vita a soli 16 anni. Mi dispiace tantissimo. Melissa ti terrò nel cuore per sempre. R.I.P". Tra gli ultimi messaggi, uno fa comprendere infine, lo stato d'animo di chi le voleva bene. "Tutti ora siamo un po' più solo qui". E forse, per davvero, l'intera comunità brindisina, mesagnese, italiana, oggi avverte un forte senso di solitudine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli amici continuano a mandarle messaggi

BrindisiReport è in caricamento