Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Strada per Pigna Flores

Gli artificieri fanno brillare l'ordigno bellico: allontanati i residenti

Gli artificieri del Genio Guastatori dell’Esercito italiano di stanza a Foggia hanno fatto brillare nella mattinata di oggi (2 ottobre) l’ordigno bellico che la notte fra mercoledì e giovedì era stato rinvenuto da un contadino sotto a un albero d’ulivo situato in contrada Pigna Flores, nelle campagne che si snodano fra il rione Sant’Elia e contrada Masseriola

BRINDISI – Gli artificieri del Genio Guastatori dell’Esercito italiano di stanza a Foggia hanno fatto brillare nella mattinata di oggi (2 ottobre) l’ordigno bellico che la notte fra mercoledì e giovedì era stato rinvenuto da un contadino sotto a un albero d’ulivo situato in contrada Pigna Flores, nelle campagne che si snodano fra il rione Sant’Elia e contrada Masseriola.

Gli agenti della polizia municipale hanno provveduto a far allontanare le persone residenti in delle abitazioni rurali situate nel raggio di alcune Ordigno bellico nelle campagne, gli artificieri dell'Esercito sul posto-2centinaia di metri dal luogo in cui è avvenuta la deflagrazione.

Circa un chilogrammo di tritolo si trovava all’interno dell’ordigno: con ogni probabilità un proiettile d’artiglieria risalente alla seconda guerra mondiale, molto simile a un altro residuato trovato nel luglio del 2013 nella stessa zona.

L’area è stata pattugliata ininterrottamente per due giorni dai vigili urbani, dalla polizia, dai carabinieri e dalla guardia di finanza. Le operazioni sono state coordinate dalla questura. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli artificieri fanno brillare l'ordigno bellico: allontanati i residenti

BrindisiReport è in caricamento