Cronaca Oria

Si porta illegalmente la pistola in campagna e gliela rubano. Denunciato

Gli rubano la pistola, e viene denunciato per omessa custodia di arma e omessa denuncia del trasferimento della stessa in una abitazione che non era quella indicata nella licenza. E’ accaduto a D.L., un 33enne di Oria. A Torre S.Susanna arrestato un sorvegliato speciale

Gli rubano la pistola, e viene denunciato per omessa custodia di arma e omessa denuncia del trasferimento della stessa in una abitazione che non era quella indicata nella licenza. E’ accaduto a D.L., un 33enne di Oria, dopo un controllo dei carabinieri della stazione locale, intervenuti in seguito al furto di una pistola semiautomatica Beretta 7,65, e 50 cartucce dello stesso calibro, subito da D.L. presso la sua casa rurale in contrada Sant'Andrea. I carabinieri hanno accertato che l'arma era detenuta in luogo diverso da quello denunciato e senza adozione delle misure minime di sicurezza.

I carabinieri della stazione di Torre Santa Susanna, invece, nell'ambito di servizi finalizzati al controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, hanno tratto in arresto in flagranza di reato Nicola Totaro, di 32 anni, per inosservanza degli obblighi imposti dalla sorveglianza speciale, cui è sottoposto. Durante un controllo notturno, Totaro è stato sorpreso fuori dall'abitazione oltre l'orario imposto, pertanto è stato trasferito alla casa circondariale di Brindisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si porta illegalmente la pistola in campagna e gliela rubano. Denunciato

BrindisiReport è in caricamento