Cronaca Centro Storico / Piazza Giacomo Matteotti

Gli uffici del sindaco tornano in piazza Matteotti: iniziato il trasloco

Gli uffici del sindaco di Palazzo Nervegna sono stati ormai svuotati. E’ tutto pronto per l’insediamento della sindaca Angela Carluccio nei vecchi locali di Palazzo di città

BRINDISI – Gli uffici del sindaco di Palazzo Nervegna sono stati ormai svuotati. E’ tutto pronto per l’insediamento della sindaca Angela Carluccio nei vecchi locali di Palazzo di città che fino al 2004 sono stati utilizzati dai primi cittadini avvicendatisi alla guida del capoluogo fra cui il padre della stessa Carluccio, Bruno Carluccio).

Ancora non si sa a quali finalità verranno destinate le stanze lasciate vacanti nell’edificio di via Duomo. Nel 2004 fu il sindaco Domenico Mennitti, pochi mesi dopo la sua elezione, a prendere la decisione di lasciare il municipio per trasferire il quartier generale del sindaco presso Palazzo Nervegna, dove si sono sistemati anche il suo successore, Mimmo Conales, e i commissari prefettizi Bruno Pezzuto e Cesare Castelli. Angela Carluccio invece, ha fatto il percorso inverso.

I lavori di adeguamento del corridoio di palazzo di Città in cui la sindaca si trasferirà insieme ai componenti dei suo staff sono stati affidati al personale della Multiservizi, che ha chiuso il corridorio dell’ala secondaria, accanto alla sala giunta, sullo stesso pianerottolo in cui si affacciano gli uffici del presidente del Consiglio, del vice, e la segreteria di supporto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli uffici del sindaco tornano in piazza Matteotti: iniziato il trasloco

BrindisiReport è in caricamento