Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca Mesagne

Folgorata sotto la doccia: mamma ancora grave, il neonato sta bene

Ricoverata nel reparto di Rianimazione la vittima dell'incidente domestico avvenuto ieri a Mesagne. Il primario di Ginecologia e Ostetricia del Perrino: "In 30 secondi abbiamo fatto il taglio cesareo"

BRINDISI – Il neonato è fuori pericolo. Ancora estremamente gravi, purtroppo, le condizioni della mamma. E’ ricoverata nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Perrino di Brindisi, la donna di 42 anni residente a Mesagne che nel pomeriggio di ieri (giovedì 26 agosto), incinta di 34 settimane, è rimasta folgorata mentre faceva la doccia all’interno della sua abitazione, nella periferia di Mesagne.

La donna, soccorsa dal personale del 118, era in coma quando intorno alle ore 18 di ieri è arrivata in ospedale. L’equipe del reparto di Ostetricia e Ginecologia diretto dal dottor Paolo Amoruso era stata immediatamente allertata. “Abbiamo fatto il taglio cesareo – spiega a BrindisiReport il primario – in 30 secondi, garantendo la sopravvivenza del bambino. La tempestività è stata determinante. Solo un reparto di secondo livello come il nostro può garantire un intervento di questo tipo”.

Il piccolo, dunque, nonostante il parto prematuro (2.750 grammi di peso), sta bene. La causa della dispersione di corrente è da accertare. A quanto pare l’incidente domestico si è verificato mentre fuori imperversava il maltempo. In casa si trovava anche il marito, che ha subito allertato il 118. Nello stesso stabile risiedono anhe i suoceri. Sul posto, per gli accertamenti del caso, anche i poliziotti del commissariato di Mesagne. La Procura, non configurandosi particolari ipotesi di reato, al momento non ha aperto un'inchiesta. Di certo c'è che la rapidità dei soccorsi ha salvato il piccolo. Tutte le attenzioni  e le preghiere della comunità mesagnese, adesso, sono rivolte alla mamma. 

Aggiornamento: Nel pomeriggio di oggi (venerdì 27 agosto), la donna rimasta folgorata mentre faceva la doccia è stata estubata e respira autonomamente, ma la prognosi non è stata sciolta.

Articolo aggiornato alle 16:50

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folgorata sotto la doccia: mamma ancora grave, il neonato sta bene

BrindisiReport è in caricamento