rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Fasano

Gravissimo un giovane motociclista

FASANO – Versa tutt’ora in gravissime condizioni un motociclista di San Vito dei Normanni, il 21enne Angelo Carlino, rimasto coinvolto in un incidente verificatosi poco dopo le 12 di domenica, sulla strada provinciale 172 che attraversa la Selva di Fasano.

FASANO - Versa tutt'ora in gravissime condizioni un motociclista di San Vito dei Normanni, il 21enne Angelo Carlino, rimasto coinvolto in un incidente verificatosi poco dopo le 12 di domenica, sulla strada provinciale 172 che attraversa la Selva di Fasano.

Il giovane si trova ricoverato nel reparto di Rianimazione dell'ospedale Perrino di Brindisi, politraumatizzato della strada è annotato sui referti. Finalmente una domenica senza pioggia, e Carlino era uscito per una gita in moto con un gruppo di amici animati, come lui, dalla passione per le due ruote.

Il 21enne era in sella alla sua potente Yamaha R6. Giunto in prossimità della così detta "curva della Cazzodda", per cause ancora in corso d'accertamento, il sanvitese si è scontrato con una Lancia Libra station wagon condotta da un 35enne di Fasano. L'impatto è stato violento. Carlino, sbalzato sull'asfalto, è parso fin da subito in condizioni critiche. L'automobilista, invece, non ha riportato neanche un graffo.

Gli stessi motociclisti che procedevano insieme all'infortunato hanno subito chiesto l'intervento dei soccorritori. L'equipe del 118 giunta sul posto ha trasportato il ragazzo verso l'ospedale di Brindisi in codice rosso. Sul posto, per i rilievi del caso, si sono recati i carabinieri della compagnia di Fasano al comando del capitano Gianluca Sirsi. Spetterà a loro chiarire l'esatta dinamica e le cause del sinistro.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravissimo un giovane motociclista

BrindisiReport è in caricamento