Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Grosso incendio a Sbitri: case circondate dalle fiamme

Un incendio di vaste dimensioni si è sviluppato lungo la litoranea a nord di Brindisi, proprio a ridosso delle ultime villette disabitate (poste sotto sequestro) rimaste in piedi in località Sbitri, nei pressi del villaggio Acque Chiare

Articolo in aggiornamento costante

BRINDISI – Un incendio di vaste dimensioni si è sviluppato lungo la litoranea a nord di Brindisi, proprio a ridosso delle ultime villette disabitate (poste sotto sequestro) rimaste in piedi in località Sbitri, nei pressi del villaggio Acque Chiare. Sul posto si sono recati diversi mezzi dei vigili del fuoco.

I carabinieri e gli agenti della polizia municipale hanno chiuso al traffico la strada provinciale 41 all'altezza dell'incrocio con via Maestri del lavoro (la strada in cui si trova l'ex stabilimento dell'Agusta), visto che una densissima nube di fumo nero invade la carreggiata, mettendo a repentaglio la sicurezza degli automobilisti.

Il fronte del fuoco è esteso e divora rapidamente sterpaglia e vegetazione, alimentato da un fortissimo vento di scirocco. La priorità è quella di allontanare le fiamme dalle abitazioni. Nei giardini e fra i ruderi delle villette si sono accesi dei focolai. 

IMG_8060-2

Sul posto ci sono quattro mezzi dei vigili del fuoco impegnati in una lotta senza sosta per circoscrivere l'incendio, che si è esteso su due diversi fronti. Le fiamme in alcuni punti hanno invaso le abitazioni abbandonate. E' stata colpita parzialmente dal rogo anche una villetta munita di piscina che l'estate viene affittata per delle feste serali. Tre equipaggi degli agenti della polizia municipale continuano a gestire la viabilità. Il traffico è ancora interrotto. 

Intorno alle ore 14,30 la situazione è tornata sotto controllo. Sul posto è rimasta solo una squadra di vigili del fuoco, per domare i focolai che continuavano ad accendersi fra i fabricati fatiscenti.

IMG_8044-2

Durante la fase più critica delle operazioni di spegnimento delle fiamme, era stato richiesto il supporto della Protezione civile comunale. Ma il responsabile del servizio, l'ingegnere Giuseppe Augusto, non aveva personale a sufficienza per formare una squadra. Lo stesso Augusto ha manifestato il suo malcontento per la situazione di estrema difficoltà in cui i suoi uomini sono da tempo costretti a operare, attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook.

"Mi hanno chiamato per intervenire - afferma Augusto - ma non riuscivo a formare la squadra che deve essere composta da minimo tre persone, e solo in due. E' da tempo che denuncio questa situazione ma non mi danno ascolto presi da questioni, secondo loro, più importanti". "Tra l'altro - prosegue il responsabile della Protezione civile - quei pochissimi collaboratori che ho hanno, giustamente, chiesto di essere trasferiti ad altro servizio. Questa situazione - conclude Augusto - ha dei responsabili con nome e cognome, sarà mia premura farlo presente al nuovo sindaco. Spettera poi a lui o lei decidere quale decisione prendere".

I volontari della Protezione Civile spengono l'incendoio di SBitri-2

Va detto però che sul posto, su richiesta del Soup (sala operativa permanente della Protezione civile) di Bari, si sono recati due mezzi dell’associazione di Protezione Civile Brunda con due squadre che si davano il cambio. I volontari hanno operato per più di tre ore in supporto ai vigili del fuoco, soccorrendo e portando al sicuro (dove c'era ad attenderli il padre di uno di loro) cinque ragazzi che si trovavano sulla spiaggia libera di Acque Chiare, per la quale si è resa necessaria l’evacuazione. Uno degli operatori ha anche accusato un lieve malore, dopo aver inalato le sostanze tossiche sprigionate dagli oggetti di plastica accatastati all’interno dei ruderi. 

Alle operazioni di spegnimento del rogo inoltre ha preso parte, su richiesta della prefettura di Brindisi,  un  mezzo del Distaccamento aeroportuale "Pierozzi" con una squadra di personale antincendio, che ha coadiuvato vigili del fuoco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosso incendio a Sbitri: case circondate dalle fiamme

BrindisiReport è in caricamento