rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Viale Regina Margherita

Grosso serbatoio nel porto interno: intervengono Capitaneria e pompieri

Metteva in pericolo la sicurezza della navigazione un fusto che galleggiava nel Seno di Ponente, di fronte ai rimorchiatori

BRINDISI – Sono intervenuti i militari della Guardia costiera e i vigili del fuoco per rimuovere un serbatoio metallico semisommerso che galleggiava stamani nel seno di Ponente, di fronte all’ormeggio dei rimorchiatori Barretta, mettendo in pericolo la sicurezza delle unità di diporto. La presenza dell’oggetto galleggiante, di grosse dimensioni, è stata segnalata intorno alle ore 10,45 alla Capitaneria di porto.

Motovedetta della Guardia costiera nel porto interno di Brindisi 2-2-2

Sul posto si sono recati una motovedetta e una imbarcazione del distaccamento portuale dei vigili del fuoco. Il fusto è stato trasbordato sull’unità dei pompieri. Adesso si trova presso il medesimo distaccamento, in attesa dello smaltimento da parte di una ditta specializzata. Di questo si dovrà occupare l’Autorità di sistema portuale. Il problema è stato risolto nel giro di pochi minuti grazie alla sinergia fra i due enti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Grosso serbatoio nel porto interno: intervengono Capitaneria e pompieri

BrindisiReport è in caricamento