Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Guardia giurata sventa furto ai danni di un impianto fotovoltaico

Prima hanno scaricato frigoriferi e cucine nuove di zecca (la cui provenienza è in fase di accertamento) poi hanno tentato di smontare centinaia di pannelli fotovoltaici

BRINDISI – Prima hanno scaricato frigoriferi e cucine nuove di zecca (la cui provenienza è in fase di accertamento) poi hanno tentato di smontare centinaia di pannelli fotovoltaici. Ma sulla loro strada, hanno trovato una guardia giurata dell’istituto di vigilanza Vigil Nova. Grazie all’intervento del vigilante, è stato sventato un tentativo di furto messo in atto intorno alle ore 2 della notte fra venerdì (6 magio) e sabato (7 maggio) ai danni di un impianto fotovoltaitco situato nelle campagne prossime al rione Sant’Elia.

Furto sventato all'impianto fotovoltaico

La cosa insolita è che appunto i ladri sono arrivati sul posto con un carico di elettrodomestici nuovi di zecca. Dopo essersene liberati, i auto vigil nova-2malfattori si sono aperti un varco nella recinzione metallica che circonda il sito, per poi tentare di impossessarsi dei pannelli. L’antifurto non si è attivato poiché la struttura ne era provvisoriamente sprovvista, a causa di un guasto.

L’arrivo di una guardia giurata, però, ha costretto i banditi a fuggire a mani vuote. Sul posto si sono recati subito dopo i poliziotti della Sezione volanti, che hanno avviato degli accertamenti volti ad appurare la provenienza di frigoriferi e cucine, forse oggetto di furto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guardia giurata sventa furto ai danni di un impianto fotovoltaico

BrindisiReport è in caricamento