menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ingresso dello Zoosafari di Fasano

L'ingresso dello Zoosafari di Fasano

Guardiano "infedele" dello zoo ruba gli incassi

FASANO – Aveva rubato 1500 euro dalle casse dello zoo Safari più biglietti per un valore complessivo di 4mila euro, ma è stato subito scoperto e denunciato. Nei guai un dipendente della struttura, un 45enne di origini indiane residente a Castellana Grotte (Ba). È stato ritenuto responsabile di furto aggravato.

FASANO - Aveva rubato 1500 euro dalle casse dello zoo Safari più biglietti per un valore complessivo di 4mila euro, ma è stato subito scoperto e denunciato. Nei guai un dipendente della struttura, un 45enne di origini indiane residente a Castellana Grotte (Ba). È stato ritenuto responsabile di furto aggravato.L'uomo si occupava del servizio di guardiania notturna. Il furto di cui è accusato è stato scoperto giovedì mattina quando i responsabili delle casse hanno trovato l'armadietto che custodiva il denaro contante scassinato e vuoto.

Immediata la segnalazione al 112. Sul posto si è recata una pattuglia della compagnia di Fasano, diretta dal tenente Pierpaolo Convertino, che ha proceduto con gli accertamenti di rito. Non è stato difficile ricostruire la circostanza del furto: è stato perpetrato di sera durante l'orario di servizio del 45enne indiano. L'uomo è stato subito interpellato dai carabinieri e messo nelle condizioni di ammettere le sue responsabilità. Così è stato: dopo qualche minuto di titubanza ha confessato restituendo anche il denaro rubato. I biglietti, del valore complessivo di 4mila euro non non li ha, invece, restituiti ma la direzione della struttura ha provveduto a bloccarli rendendoli inutilizzabili.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: situazione stazionaria, ricoveri in lieve aumento

  • Sport

    Happy Casa Brindisi: missione garanzia primato contro Cremona 

  • Cronaca

    Associazione mafiosa, deve espiare sette anni in una comunità

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento