Guardiano "infedele" dello zoo ruba gli incassi

FASANO – Aveva rubato 1500 euro dalle casse dello zoo Safari più biglietti per un valore complessivo di 4mila euro, ma è stato subito scoperto e denunciato. Nei guai un dipendente della struttura, un 45enne di origini indiane residente a Castellana Grotte (Ba). È stato ritenuto responsabile di furto aggravato.

L'ingresso dello Zoosafari di Fasano

FASANO – Aveva rubato 1500 euro dalle casse dello zoo Safari più biglietti per un valore complessivo di 4mila euro, ma è stato subito scoperto e denunciato. Nei guai un dipendente della struttura, un 45enne di origini indiane residente a Castellana Grotte (Ba). È stato ritenuto responsabile di furto aggravato.L'uomo si occupava del servizio di guardiania notturna. Il furto di cui è accusato è stato scoperto giovedì mattina quando i responsabili delle casse hanno trovato l'armadietto che custodiva il denaro contante scassinato e vuoto.

Immediata la segnalazione al 112. Sul posto si è recata una pattuglia della compagnia di Fasano, diretta dal tenente Pierpaolo Convertino, che ha proceduto con gli accertamenti di rito. Non è stato difficile ricostruire la circostanza del furto: è stato perpetrato di sera durante l'orario di servizio del 45enne indiano. L'uomo è stato subito interpellato dai carabinieri e messo nelle condizioni di ammettere le sue responsabilità. Così è stato: dopo qualche minuto di titubanza ha confessato restituendo anche il denaro rubato. I biglietti, del valore complessivo di 4mila euro non non li ha, invece, restituiti ma la direzione della struttura ha provveduto a bloccarli rendendoli inutilizzabili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro sulla provinciale: muore un bambino di 16 mesi

  • Scontro fra auto e scooter sulla provinciale: muore il motociclista

  • Rapina in pieno giorno: banditi armati di taglierino assaltano banca

  • Temporale sulla città: strade allagate e case senza energia elettrica

  • Covid: nuovo picco di casi in Puglia. Nel Brindisino altri due contagi

  • Marito aggredito con l'acido: la moglie non parla davanti al giudice

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento