rotate-mobile
Cronaca

Guerra ai topi negli uffici delle tasse

BRINDISI – L’Agenzia delle Entrate procede con un intervento di derattizzazione dopo l’invasione di topi che ha causato la chiusura al pubblico degli uffici ubicati al primo piano, con conseguente trasferimento al secondo piano del front-office.

BRINDISI ? L?Agenzia delle Entrate procede con un intervento di derattizzazione dopo l?invasione di topi che ha causato la chiusura al pubblico degli uffici ubicati al primo piano, con conseguente trasferimento al secondo piano del front-office. Lo si apprende da una nota dell?Agenzia delle entrate che riportiamo di seguito.

?In relazione alla temporanea chiusura del primo piano dell?immobile adibito a sede dell?Agenzia delle Entrate nella città di Brindisi, si precisa che la direzione provinciale ha prontamente disposto il trasferimento del front-office dell?Ufficio Territoriale di Brindisi al secondo piano dell?immobile, garantendo la continuità nell?erogazione del servizio ai contribuenti?.

?Per quanto riguarda gli interventi di manutenzione, è stata già effettuata, nella mattinata di oggi, una prima, approfondita pulizia straordinaria dei locali interessati dalla presenza di ratti; nella giornata di domani, inoltre, è in programma un intervento di derattizzazione, al quale faranno seguito ulteriori interventi periodici, fino alla definitiva soluzione del problema?.

?Occorre segnalare, in ogni caso, che l?ultima disinfestazione degli ambienti di lavoro e di quelli aperti al pubblico, presso l?immobile che ospita la direzione provinciale di Brindisi dell?Agenzia delle Entrate, è stata eseguita il 2 novembre scorso. Il front-office dell?Ufficio Territoriale sarà regolarmente accessibile al pubblico al secondo piano della sede di via Nazario Sauro anche nella giornata di domani?.

Vale la pena ricordare che l?immobile degli uffici finanziari è attiguo ad uno stabile in condizioni di degrado.

 

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guerra ai topi negli uffici delle tasse

BrindisiReport è in caricamento