"Ha alzato le mani su nostro figlio": denunciato operatore scolastico

Ecchimosi al collo e al volto con prognosi di cinque giorni per un alunno di sei anni. Denuncia sporta presso la stazione dei carabinieri

La stazione dei carabinieri di San Pancrazio Salentino

SAN PANCRAZIO SALENTINO - I genitori di un bambino di sei anni hanno sporto denuncia a carico di un operatore di una scuola di San Pancrazio Salentino per aver alzato le mani sul figlio, provocandogli delle ecchimosi al volto e al collo refertate con cinque giorni di prognosi.

L’episodio si è verificato ieri mattina (12 dicembre). Il bambino, molto scosso, è stato accompagnato prima dal pediatra, poi in ospedale. Successivamente il padre e la madre si sono recati presso la locale stazione dei carabinieri, formalizzando la querela nei confronti dell’operatore scolastico: una persona del posto di 54 anni.

La denuncia verrà trasmessa alla Procura della Repubblica di Brindisi, la quale potrà disporre ulteriori accertamenti investigativi. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla superstrada: lunedì i funerali del dipendente comunale

  • Omicidio Carvone: nuovi arresti per una sparatoria

  • Violento scontro fra auto e scooter a Brindisi: grave un 15enne

  • Bollo auto non pagato: condono per importi fino a 1000 euro

  • Schiva una coltellata e costringe il bandito a mollare il bottino

  • Minacce e fucilata tra i bambini prima dell'agguato mortale

Torna su
BrindisiReport è in caricamento