Cronaca

Hascisc e marijuana nel comò della sua stanza da letto: brindisino in manette

Aveva nascosto diverse dosi di marijuana e hascisc nel comodino della sua camera da letto. Sono scattate le manette ai polsi per Antonio Laroso, 31 anni, di Brindisi. Nella giornata di ieri il brindisino è stato sorpreso dai carabinieri del Norm della locale compagnia mentre si trovava in compagnia di un assuntore di droga, trovato con pochi grammi di hascisc

BRINDISI – Aveva nascosto diverse dosi di marijuana e hascisc nel comodino della sua camera da letto. Sono scattate le manette ai polsi per Antonio Laroso, 31 anni, di Brindisi. Nella giornata di ieri il brindisino è stato sorpreso dai carabinieri del Norm della locale compagnia mentre si trovava in compagnia di un assuntore di droga, trovato con pochi grammi di hascisc.

I militari allora si sono presentati presso la sua abitazione per una perquisizione domiciliare. E qui, nel comodino, sono stati recuperati 16 grammi di marijuana suddivisi in 4 dosi e 7 grammi di hascisc suddivisi in 5 stecche, oltre a 115 euro in contati. Laroso quini è stato arrestato in regime di domiciliari per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. 

Per le vie del capoluogo si aggirava anche il 38enne Giovanni Barnaba, più volte assurto agli onori delle cronache per evasione dai domiciliari. Ed in effetti, anche ieri Barnaba ha lasciato la sua abitazione nonostante il provvedimento restrittivo  suo carico. I carabinieri della stazione Centro, impegnati im un servizio di controllo delle persone sottoposte alle misure di sicurezza e prevenzione, lo hanno riaccompagnato a casa, sempre in regime di domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Hascisc e marijuana nel comò della sua stanza da letto: brindisino in manette

BrindisiReport è in caricamento