Hascisc e marijuana in casa: arrivano i carabinieri e sequestrano tutto

Arrestato per spaccio un 49enne di Carovigno. E' stato sorpreso con 90 grammi di hashish e 48 grammi di marijuana

CAROVIGNO – Nascondeva in casa hascisc e marijuana. Il 49enne Mark Angelo Cretì, di Carovigno, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri del Norm della compagnia di San Vito dei Normanni. Nell’ambito di un servizio mirato, i militari hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, recuperando 90 grammi di hashish, 48 grammi di marijuana e vario materiale utile per il confezionamento. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, concluse le formalità di rito, l’arrestato è stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nel cinema: si è spenta la regista brindisina Valentina Pedicini

  • Al mercato senza mascherina, "Il Dpcm non è legge": multata

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Banda delle spaccate scatenata: doppio raid in centro

Torna su
BrindisiReport è in caricamento