menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Hascisc e marijuana in camera da letto: un giovane in carcere

Il 21enne Fabrizio Conversano nascondeva più di 450 grammi di sostanza stupefacente. Ieri la perquisizione dei carabinieri

FASANO – Nascondeva oltre 450 grammi di sostanza stupefacente, fra hascisc e marijuana, nella camera da letto. Il 21enne Fabrizio Conversano, residente a Torre Canne, frazione marina di Fasano, è stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Pezze di Greco. 

I militar ieri (16 agosto) si sono recati presso l’abitazione del giovane. Alle forze dell’ordine non poteva sfuggire la presenza di un piccolo quantitativo di hascisc, oltre a un bilancino di precisione, su un tavolo che si trovava al centro della sala di ingresso. Ma quella era solo la punta dell’iceberg. 

E’ nella camera da letto, infatti, che i carabinieri hanno fatto la scoperta più consistente. Sotto al letto sono stati rinvenuti due barattoli in vetro, di misura diversa, contenenti 415,2 grammi di marijuana. All’interno di un cassetto dell’armadio, occultato tra la biancheria, è stato trovato un contenitore metallico cilindrico, contenente 47,3 grammi di hascisc. 

La perquisizione è stata estesa anche alla Mercedes Benz classe A 180 del 21enne, con esito negativo. Il ragazzo, espletate le formalità di rito, è stato condotto nella casa circondariale di Brindisi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento