menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuseppe Chionna

Giuseppe Chionna

Hascisc nella tapparella: manette

LATIANO – Un 35enne di Latiano, Giuseppe Chionna, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale che assieme ai colleghi del Nucleo Cinofili di Modugno hanno sottoposto l’uomo a perquisizione personale, ed hanno poi setacciato la sua abitazione in cerca di sostanze stupefacenti.

LATIANO - Un 35enne di Latiano, Giuseppe Chionna, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale che assieme ai colleghi del Nucleo Cinofili di Modugno hanno sottoposto l'uomo a perquisizione personale, ed hanno poi setacciato la sua abitazione in cerca di sostanze stupefacenti.

Chionna, in seguito a questa perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 21 grammi di hascisc che aveva nascosto nel vano della tapparella della finestra del bagno, e di una somma contante di 400 euro, ritenuta provento dell'attività illegale. L'arrestato è stato trasferito nel carcere di Brindisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento