Hashish nascosto nelle scarpe: 20enne arrestato e rimesso in libertà

In tutto erano 60 grammi. Ordine di carcerazione anche per un 41enne di San Vito dei Normanni

Brindisi: arrestato 20enne

Detiene in casa 60 grammi di hashish e materiale per il confezionamento dello stupefacente, arrestato un 20enne di Brinindisi. Nella tarda mattinata di ieri, il giovane, a seguito di perquisizione domiciliare effettuata dai carabinieri della stazione di Brindisi Centro, è stato trovato in possesso di grammi 60 di hashish e materiale vario utile per il confezionamento della sostanza stupefacente, il tutto occultato all’interno di due scarpe custodite nella camera da letto. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, dopo le formalità di rito, il 20enne è stato rimessa in libertà, mentre la droga e il materiale sono stati sequestrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

San Vito dei Normanni: ordine di carcerazione per un 41enne

I carabinieri della stazione di San Vito dei Normanni hanno eseguito un ordine di carcerazione, emesso dal Tribunale di Lecce, nei confronti di un 41enne del luogo, Luigi Franceschini. L’uomo deve espiare la pena di anni 2, 9 mesi e 12 giorni di reclusione, per reati in materia di stupefacenti, furto, guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale, commessi nel periodo dal 2011 al 2019 in San Vito dei Normanni. L’arrestato è stato trasferito presso la casa circondariale di Brindisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aveva smarrito la bici e scritto un biglietto per ritrovarla: la polizia gliene regala una nuova

  • La spiaggia libera? E' mia, e me la gestisco io

  • Dal cantiere alle campagne: arrestati i vertici dell'Anonima rifiuti

  • Spaventoso incidente sulla strada provinciale: due persone ferite

  • Litoranea, scatta sosta selvaggia: parcheggi comunali ignorati

  • Ladri di angurie in trasferta nel Leccese: bloccati dopo un inseguimento

Torna su
BrindisiReport è in caricamento