rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

I bagnanti si mettono al lavoro e ripuliscono la spiaggia dai rifiuti

Bell'esempio di senso civico in località Punta Penne. Hanno iniziato in tre, poi si sono aggiunti gli altri. Riempite oltre 20 buste

BRINDISI – Hanno iniziato in tre. Poi si sono aggiunti gli altri. Grazie alla spontanea iniziativa di un gruppo di bagnanti è stato ripulito da rifiuti di ogni genere un tratto di spiaggia che si trova in località Punta Penne, fra lido Granchio rosso e la spiaggia libera adiacente, sul litorale nord di Brindisi.

Tre cittadini animanti da grande senso civico non se ne sono stati  con le mani in mano davanti all’indecoroso spettacolo di buste di plastica, pezzi di reti da pesca, bottiglie e altri residui delle mareggiate accumulatisi a pochi passi da sdraio e ombrelloni.

Sotto gli sguardi dei bagnanti, i tre, dopo aver fatto una segnalazione alla Capitaneria di porto di Brindisi, hanno cominciato a setacciare la battigia. Ammirati dal bel gesto, anche altri bagnanti, fra bimbi e adulti, uno dopo l’altro si sono dati da fare per rimuovere i rifiuti portati dalle onde. Al termine dell’intervento, sono state riempite oltre venti buste.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I bagnanti si mettono al lavoro e ripuliscono la spiaggia dai rifiuti

BrindisiReport è in caricamento