Cronaca Mesagne

I carabinieri lo sorprendono con 45 grammi di marijuana: arrestato

Lo hanno sorpreso in casa con 45 grammi di marijuana. Manette ai polsi per il 27enne Gianluca Grassi, di Mesagne. Il giovane ha ricevuto la visita dei carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Taurisano. I militari sono giunti sulle sue tracce nell’ambito di una serie di controlli mirati a prevenire il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti

MESAGNE – Lo hanno sorpreso in casa con 45 grammi di marijuana. Manette ai polsi per il 27enne Gianluca Grassi, di Mesagne. Il giovane ha ricevuto la visita dei carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Taurisano. I militari sono giunti sulle sue tracce nell’ambito di una serie di controlli mirati a prevenire il fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti.

E nel corso di una perquisizione domiciliari è stata trovata la marijuana, suddivisa in due dosi, oltre a un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di droga. Taurisano quindi è stato arrestato presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari. 

E’ stato arrestato in regime di domiciliari anche un oritano di 49 anni, Damiano Castrovillari, che deve scontare la parte residua di una condanna a 11 anni, 3 mesi e 10 giorni di reclusione per una serie di furti commessi in provincia di Brindisi fra il 2005 e il 2009. L’uomo è stato raggiunto a un ordine di esecuzione di detenzione domiciliare emesso dal tribunale di Brindisi. Il provvedimento restrittivo è stato seguito dai carabinieri della locale stazione al comando del maresciallo Borrello. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri lo sorprendono con 45 grammi di marijuana: arrestato

BrindisiReport è in caricamento