Cronaca Centro Storico

I carabinieri scoprono masseria con 200 pannelli fotovoltaici rubati

Ammonta a circa 100mila euro il valore di 200 pannelli fotovoltaici recuperati in una masseria abbandonata dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi, in collaborazione con i colleghi della stazione di Brindisi Centro. Il materiale era stato depredato lo scorso 3 agosto in contrada Pigna Flores, nelle campagne di Brindisi.

TUTURANO  - Ammonta a circa 100mila euro il valore di 200 pannelli fotovoltaici recuperati in una masseria abbandonata dai carabinieri del Norm della compagnia di Brindisi, in collaborazione con i colleghi della stazione di Brindisi Centro. Il materiale era stato depredato lo scorso 3 agosto in contrada Pigna Flores, nelle campagne di Brindisi.

Nel giro di poche ore, i militari hanno imboccato la pista giusta e sono risaliti al covo in cui era stata ammassata ala refurtiva, situato in contrada Paticchi, sempre nelle campagne di Brindisi. Il tutto è stato restituito al legittimo proprietario. Sono in corso ulteriori accertamenti investigativi per risalire agli autori del furto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri scoprono masseria con 200 pannelli fotovoltaici rubati

BrindisiReport è in caricamento