rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

I carabinieri scoprono coltivazione di marijuana in una cava abbandonata

BRINDISI - Marijuana in una delle cave di Contrada Cafaro tra Brindisi e San Vito dei Normanni. L'hanno scoperta e sequestrata i carabinieri della stazione del Casale.

BRINDISI - Marijuana in una delle cave di Contrada Cafaro tra Brindisi e San Vito dei Normanni. L'hanno scoperta e sequestrata i carabinieri della stazione del Casale.

I militari, guidati dal maresciallo Raffaele Lezzi, nel corso di una serie di sopralluoghi nella zona hanno scoperto in una delle  cave di tufo abbandonate 8 piantine, tra i 40 ed i 50 centimetri, all'interno di 7 vasi con tanto di impianto di irrigazione annesso. Le piantine erano ben nascoste e in una zona riparata dal vento affinchè potessero crescere rigogliose. Indagini sono in corso per risalire ai coltivatori dell'erba.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri scoprono coltivazione di marijuana in una cava abbandonata

BrindisiReport è in caricamento