Cronaca

I ladri irrompono in un vigneto sulla litoranea: rubate 4mila piante di vite

Ben 4mila piante di vite sono state rubate la scorsa notte da un terreno privato situato in contrada Montaldina, lungo la strada litoranea salentina a sud di Brindisi, nei pressi dello stabilimento della Bartolini. Non si sa con esattezza a che ora i ladri siano entrati in azione. Stamani, quando si è recato sul posto, il proprietario del fondo si è imbattuto in uno scenario desolante

BRINDISI – Ben 4mila piante di vite sono state rubate la scorsa notte da un terreno privato situato in contrada Montaldina, lungo la strada litoranea salentina a sud di Brindisi, nei pressi dello stabilimento della Bartolini. Non si sa con esattezza a che ora i ladri siano entrati in azione. Stamani, quando si è recato sul posto, il proprietario del fondo si è imbattuto in uno scenario desolante.

Un ettaro di vigneto aveva subito gravi danni. Il malcapitato non ha potuto far altro che chiedere l’intervento della polizia. I rilievi del caso sono stati effettuati dai poliziotti della Sezione volanti. Non sarà facile risalire all’identità dei banditi. Non vi sono infatti testimoni e la zona sembra non abbondi di telecamere.

Oltre alla litoranea nord, dunque, martoriata in questi giorni dai topi d’appartamento, anche la direttrice che collega Brindisi a Cerano si presta alle scorribande dei malfattori. E i furti nei terreni agricoli, del resto, non sono una novità. Uno dei bersagli prediletti, in particolare, sono i carciofeti situati nelle campagne di Brindisi. Tornando al furto nel vigneto, il danno è ancora da quantificare, ma si teme possa essere ingente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ladri irrompono in un vigneto sulla litoranea: rubate 4mila piante di vite

BrindisiReport è in caricamento