Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca San Pietro Vernotico

I mini vigili di Torchiarolo in visita su nave San Giorgio della Marina Militare

Un'esperienza "indimenticabile" quella vissuta il 12 maggio scorso dai 19 mini vigili della scuola media dell'istituto comprensivo Valesium di Torchiarolo: grazie alla collaborazione dell'Anmi gruppo San Pietro Vernotico (Associazione nazionale marinai d'Italia) e nell'ambito della campagna sulla sicurezza stradale "Segui una rotta sicura"

TORCHIAROLO – Un’esperienza “indimenticabile” quella vissuta il 12 maggio scorso dai 19 mini vigili della scuola media dell'istituto comprensivo Valesium di Torchiarolo: grazie alla collaborazione dell’Anmi gruppo San Pietro Vernotico (Associazione nazionale marinai d’Italia) e nell’ambito della campagna sulla sicurezza stradale “Segui una rotta sicura” hanno avuto  la possibilità di visitare la nave anfibia della Marina Militare, il San Giorgio, ormeggiato a Brindisi.

Il gruppo è stato accompagnato, oltre che dalle professoresse Giuseppina Parlangeli, Albertina Manca, Lina Caporale, dal comandante arrivo mini vigili nave san giorgio2-2della polizia locale, il tenente Lorenzo Renna, dal presidente del gruppo Anmi di San Pietro Vernotico, il giornalista Italo Poso,  e da alcuni membri dell’associazione.

Ad accoglierli, dopo un breve incontro nell’aula consiliare del Comune di Torchiarolo alla presenza del sindaco Giovanni Del Coco, l’equipaggio della nave, il capitano di vascello Antonino Lo Duca e il capitano di fregata Francesco Laghezza. I ragazzi hanno potuto visitare i battelli anfibi di ultima generazione in dotazione alle forze da sbarco, il ponte di volo, l’area sanitaria e la plancia di comando dove ad attenderli c'era il capitano di corvetta Chico Maggiulli, che ha mostrato loro il funzionamento di tutte le apparecchiature presenti che servono per governare la nave. Hanno anche avuto modo di conoscere quegli uomini e quelle donne che il 28 dicembre 2014 contribuirono insieme alla Guardia Costiera, alla Guardia di Finanza, ai vigili del fuoco ed ai piloti dell'Aeronautica Militare al salvataggio di centinaia di persone intrappolate sul traghetto Norman Atlantic avvolto dalle fiamme al largo tra le coste Albanesi. La mattinata per i mini vigili si è conclusa con la visita al Monumento al Marinaio.

Durante il loro percorso di formazione, invece, i ragazzi dell’istituto comprensivo Valesium di Torchiarolo, hanno trattato materie legate alla sicurezza stradale e al pericolo derivante dall'uso di sostanze stupefacenti e dall'abuso di alcol, un’esperienza che si  concretizzata anche con l’uso di speciali occhiali di alcol-test. Hanno avuto modo di utilizzare gli strumenti per controllare ed identificare documenti falsi. Nell’ambito dello stesso progetto, giunto ormai alla quinta edizione e coordinato dal tenente Renna i mini vigili hanno avuto la possibilità di visitare la Prefettura, le caserme dei carabinieri e della Guardia di Finanza, e di simulare un intervento, insieme a vigili del fuoco e forze dell’ordine a anche carro attrezzi, su un incidente stradale.
Mercoledì 20 maggio invece, saranno “di pattuglia” nelle marine di Tore San Gennaro e Lido Presepe, insieme agli agenti della polizia locale di Torchiarolo per un controllo stradale con Autovelox e Telelaser, il 28 maggio, infine è prevista una visita all’aeroporto militare di Galatina.

Il gruppo Anmi di San Pietro Vernotico, invece, da 15 anni porta avanti nelle scuole la  campagna sulla sicurezza stradale “Segui una rotta sicura”. Il progetto si snoda in incontri con gli studenti ma anche visite presso le caserme militari e la partecipazione ad esercitazioni. Grazie all’Anmi sanpietrana ad esempio, gli studenti di una scuola del quartiere Bozzano di Brindisi, hanno potuto assistere a un’esercitazione dei fucilieri del battaglione San Marco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I mini vigili di Torchiarolo in visita su nave San Giorgio della Marina Militare

BrindisiReport è in caricamento