rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca

Casa circondata dalle fiamme: poliziotti salvano quattro persone e un cane

Una mamma con la figlioletta di un anno e una coppia di coniugi sono stati tratti in salvo dagli agenti delle Volanti. La loro abitazione era stata quasi raggiunta da un vasto rogo sviluppatosi nei pressi dell'Ipercoop

BRINDISI – Dopo aver salvato quattro persone, hanno riattraversato la coltre di fumo, per mettere in salvo anche un cane che era rimasto in casa. Grazie all’intervento di quattro poliziotti della questura di Brindisi è stata salvata dalle fiamme una famiglia che improvvisamente si è ritrovata circondata da un vasto incendio di sterpaglie che si è sviluppato intorno alle ore 11 di oggi (13 settembre) nei pressi del centro commerciale Ipercoop Le Colonne, a ridosso della complanare parallela alla strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto.

Guarda il video dell'incendio

Il salvataggio

Decisivo è stato l’intervento di due equipaggi della Sezione Volanti al comando del vicequestore Alberto D’Alessandro composti dagli agenti Mino Debenedittis, Anna Leonetti, Antonio Perrone e Maria Fiori. Uno dei due equipaggi, intorno alle ore 11,35, ha visto in lontananza una colonna di fumo spinta dal vento verso la statale, che metteva in pericolo la sicurezza degli automobilisti.

Gli agenti hanno contattato i vigili del fuoco attraverso il 115, fornendo indicazioni dettagliate su come raggiungere l’area dell’incendio. Gli stessi poliziotti, subito dopo aver chiamato i pompieri, si sono diretti verso il rogo. Una volta sul posto, le forze dell’ordine si sono accorte che un edificio adibito a rivendita di tende era seriamente minacciato dalle lingue di fuoco. Ma l’aspetto più allarmante era che all’interno di quell’immobile si trovava anche l’abitazione privata di una famiglia.

Messo in salvo anche il cane

I poliziotti hanno attivato le sirene per segnalare la loro presenza, facendosi aprire il cancello. Una mamma insieme alla sua bimba di un anno e mezzo e una coppia di coniugi di circa 60 anni non si erano accora accorti di essere in grave pericolo, quando sono arrivati gli uomini in divisa. L’aria nel frattempo era diventata irrespirabile. La visibilità, a causa del fumo, prossima allo zero.  Una pattuglia ha tratto in salvo la mamma e la bambina. Il secondo equipaggio ha messo al sicuro i coniugi. Ma in casa si trovava ancora un pastore tedesco, solo e impaurito. Un poliziotto, senza indugio, ha ripercorso il viale d’accesso allo stabile, ha rintracciato la bestiola, l’ha avvolta in degli asciugamani bagnati e l’ha restituita ai proprietari.

Nessuno, fortunatamente, ha riportato ferite. Sia le quattro persona salvate che i poliziotti, però, hanno inalato fumo in quantità industriale. Grazie all’intervento di due mezzi dei vigili del fuoco, l’edificio è stato risparmiato delle fiamme. Così ha avuto un lieto fine una vicenda che sarebbe potuta sfociare nel dramma, se non fosse stato per il grande spirito di servizio mostrato dai poliziotti delle Volanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa circondata dalle fiamme: poliziotti salvano quattro persone e un cane

BrindisiReport è in caricamento