menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I ricci di Savelletri conquistano Linea Blu su Rai1

Il racconto della pesca notturna con Natale e Leonardo Martellotta: “Siamo qui da tre generazioni”

FASANO – I ricci del mare di Savelletri portati sulle tavole di tutta Italia dalle telecamere di Linea Blu, la trasmissione del sabato pomeriggio in onda su Rai1.

linea blu-3

I ricci

Nella puntata di oggi, 28 aprile 2018, una pagina del diario di bordo di Donatella Bianchi e Fabio Gallo, i timonieri del programma, è stata dedicata alla pesca dei ricci, partendo dal racconto di due fratelli. Con Natale e Leonardo Martellotta, pescatori da tre generazioni, Gallo è salito a bordo di una delle barche usate per le uscite notturne, alla ricerca dei ricci, portati ai ristoranti del litorale per essere serviti accompagnati da un po’ di pane.

I fratelli pescatori

“Siamo nati qui”, hanno detto i due pescatori, titolari della licenza. “E’ la nostra vita, il nostro lavoro”, hanno raccontato all’inviato Fabio Gallo. “Non è semplice, ma chi come noi è sempre stato a mare, non può farne a meno”.

I fratelli Martellotta hanno anche spiegato l’importanza del fermo biologico: “Parte il primo e prosegue sino al primo luglio”. Quando è possibile uscire per la pesca, si riesce a raggiungere quota mille ricci. Ovviamente con la licenza da pescatore. Si può arrivare, invece, sino a un massimo di 50 ricci, per i pescatori amatoriali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

social

Festa della mamma: quando si festeggia e perché

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento