Cronaca Viale Aldo Moro

I vigili del fuoco scendono in strada: "Basta con questa vita da precari"

Vincenzo Giordano serve dal 1993 il Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Sempre come discontinuo. Sempre coltivando il sogno di una stabilizzazione che non arriva mai. In provincia di Brindisi ci sono almeno altri 223 precari nelle sue stesse condizioni. La cifra supera quota mille se si allarga l'orizzonte all'intera regione

BRINDISI – Vincenzo Giordano serve dal 1993 il Corpo nazionale dei vigili del fuoco. Sempre come discontinuo. Sempre coltivando il sogno di una stabilizzazione che non arriva mai. In provincia di Brindisi ci sono almeno altri 223 precari nelle sue stesse condizioni. La cifra supera quota mille se si allarga l’orizzonte all’intera regione. Una parte di loro ha sfilato stamani lungo via Palmiro Togliatti e viale Aldo Moro, chiedendo l’approvazione di un disegno di legge presentato dal Movimento 5 stello che prevede l’assunzione di nuove unità fra le file dei vigili del fuoco, alle prese in tutta Italia con La manifestazione dei vigili del fuoco discontinui 3-2una grave carenza d’organico. 

La mobilitazione è stata indetta dall’Unione sindacale di base. I pompieri si sono ritrovati all’altezza del tribunale. Da lì, scortato da polizia e vigili urbani, il corteo ha iniziato la sua marcia verso il centro. Fra i manifestanti ci sono numerosi padri di famiglia che faticano a coprire gli studi dei loro figli. Il 41enne Vincenzo Giordano, di San Pancrazio Salentino, è sposato e padre di due figli. “Mia figlia maggiore – dichiara Giordano – l’anno prossimo vorrebbe frequentare una scuola superiore di Brindisi. Ma per me sarà un problema anche solo garantire il costo dell’abbonamento per l’autobus. Per non parlare dei costi da affrontare per l’acquisto dei libri”. 

LA VIDEOINTERVISTA A UN VIGILE DEL FUOCO

Giordano è entrato nel Corpo come militare di leva. Poi ha proseguito come discontinuo. “Sono da anni – afferma il 41enne – in graduatoria per l’assunzione con contratto a tempo indeterminato. Nel 2006, quando ero a un passo dal La manifestazione dei vigili del fuoco discontinui 2-2raggiungere questo obiettivo, venne approvata una legge che prevedeva la stabilizzazione solo dei discontinui che avevano prestato servizio almeno per 120 giorni nel corso dell’anno precedente. Io ne avevo accumulati 100. Ma di tutti i giorni in cui avevo prestato servizio negli anni passati, non se ne tenne conto”. 

I discontinui, da quanto riferito dai rappresentanti dell’Usb, vengono richiamati un paio di volte all’anno, per non più di 12-13 giorni a richiamo. “Ci sono non più di due discontinui – dichiara un sindacalista – per turno, ai quali ormai viene solo affidato il compito di alzare e abbassare la sbarra di ingresso della caserma”. Eppure ci sarebbe gran bisogno di rinforzi per i vigili del fuoco. “Questo governo – si legge in una nota dell’Unione sindacale di base – ha rifiutato di garantire gli standard europei riguardanti il soccorso, che impongono un  vigile del fuoco ogni 1500 abitanti, trasformandolo in un vigile del fuoco ogni 15mila abitanti”. 

L’Usb contesta anche il piano di riordino del Corpo nazionale Un gruppo di vigili del fuoco discontinui-2approvato dal ministero dell’Interno con l’appoggio di sindacati (definiti “firmaioli” dall’Usb) Cgil, Cisl, Uil, Comfsal Ugl e Conapo, poiché prevede “la drastica riduzione delle unità operative, l’eliminazione dei lavoratori precari (che fin ora sono stati il 75 per cento della forza del Corpo) e le chiusure dei distaccamenti e di nuclei specializzati (cinofili, sommozzatori, elicotteristi, Saf, Nbcr). 
Il corteo sfilato oggi a Brindisi ha raccolto anche l’adesione di pompieri provenienti da altre province della regione. Si tratta di un’iniziativa che rientra in una mobilitazione nazionale lanciata dall’Unione sindacale di base, che nei prossimi giorni si articolerà con ulteriori manifestazioni di protesta. La lotta andrà avanti fino a quando il disegno di legge presentato dai “Grillini”. 

I vigili del fuoco discontinui-3

La manifestazione dei vigili del fuoco discontinui-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigili del fuoco scendono in strada: "Basta con questa vita da precari"

BrindisiReport è in caricamento