Medici aggrediti in sala operatoria: identificate tre persone

Saranno denunciati per minacce e interruzione di pubblico servizio. Si tratta dei parenti di un altro paziente ricoverato all'ospedale Perrino

BRINDISI- Sono state identificate le persone che la sera di giovedì (30 gennaio) hanno fatto irruzione nella sala operatoria dell’ospedale Perrino di Brindisi, mentre era in corso un delicato intervento chirurgico effettuato da parte dell’equipe del reparto di Chirurgia vascolare. Si tratta di tre parenti di un altro degente ricoverato presso il nosocomio brindisino. Questi, da quanto appurato dai poliziotti della Sezione volanti della questura di Brindisi diretti dal commissario Giancarlo Nigro, “hanno recato grave disturbo al primario impegnato nell’intervento chirurgico e ad un altro medico”.

L’aggressione si è verificata al quinto piano. L’intervento delle forze dell’ordine è stato richiesto da un medico, attraverso una telefonata alla questura in cui segnalava la presenza di persone che recavano disturbo nei pressi della sala operatoria, e cercavano di parlare con il primario. Sul posto si sono subito recate due Volanti e un mezzo dei carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno preso contatti con una guardia giurata che, insieme ad altri due colleghi, aveva già allontanato i parenti di un paziente che “con veemenza avevano chiesto di parlare con il medico perché preoccupati per le condizioni di salute del loro congiunto”. Successivamente i poliziotti hanno raccolto varie testimonianze per ricostruire i fatti e risalire all’identità dei responsabili, a carico dei quali sarà trasmessa una informativa alla Procura della repubblica di Brindisi, con ipotesi di reato di minacce e interruzione di pubblico servizio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento