Scoperto l'autore dei colpi dei giorni scorsi in due market

Indagato un giovane di 23 anni di Carovigno. Una rapina il 2 luglio, una tentata il 3 luglio

CAROVIGNO -  Carabinieri della stazione di Carovigno hanno già identificato e denunciato il presunto autore della rapina avvenuta nella serata del 2 luglio nel market Euroshop della cittadina, e per la tentata rapina del 3 luglio avvenuta nel pomeriggio in un altro esercizio commerciale, sempre a Carovigno.

Si tratta di un soggetto di 23 anni. Sempre con il volto coperto da sciarpa e berretto, il bandito aveva operato armato di coltello. Nella prima circostanza si era fatto consegnare denaro e merce per 100 euro.

Nel secondo episodio, era stato dissuaso dalle grida di aiuto della cassiera. Le indagini hanno permesso anche di recuperare e sequestrare il coltello a serramanico, nonché la merce asportata durante la prima rapina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meno contagi e meno tamponi nel weekend. Resta alto il numero dei decessi

  • Furti in casa mentre i proprietari dormono, paura nelle campagne

  • Sulla superstrada senza assicurazione e con targhe rubate: inseguimento

  • Coronavirus, risalgono i nuovi positivi e il numero dei decessi

  • Festa di compleanno senza mascherine, ma con petardi: 11 denunce

  • Covid, Puglia: contagi di nuovo in aumento. Emiliano: "Rt pari a 1.06"

Torna su
BrindisiReport è in caricamento