Cronaca

Contributo regionale affitti, le domande entro il 23 agosto

L'amministrazione comunale di Brindisi fa sapere che circa 338 mila euro saranno erogati alle famiglie più bisognose quale contributo per il pagamento del canone d'affitto

BRINDISI - L'amministrazione comunale di Brindisi fa sapere che circa 338 mila euro saranno erogati alle famiglie più bisognose quale contributo per il pagamento del canone d'affitto: "La giunta comunale ha approvato questa mattina una delibera con la quale si recepisce il finanziamento destinato al Comune da parte della Regione Puglia (programmazione anno 2014) per complessivi 258.598 euro da destinare a contributi sul canone di locazione".

"La giunta ha deliberato di integrare tale finanziamento - dice un comunicato - con una ulteriore somma di 80 mila euro che sarà impegnata nel bilancio del 2016. La decisione di concorrere con fondi propri da parte del Comune è finalizzata al tentativo di soddisfare le numerose richieste che sicuramente perverranno da parte dei nuclei familiari indigenti". Le domande per accedere al contributo potranno essere presentate, subito dopo l’affissione del bando pubblico all’albo pretorio, presso l’Ufficio Casa del Comune di Brindisi, entro il 23 agosto 2016.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributo regionale affitti, le domande entro il 23 agosto

BrindisiReport è in caricamento